logo fnb
food&lifestyle
gennaio 27, 2015 - Barilla

Il Gruppo Barilla investe 26,5 milioni di dollari per ampliare lo stabilimento negli Stati Uniti

Il Gruppo Barilla, produttore della marca di pasta più venduta al mondo, ha annunciato i piani di espansione che interesseranno l'impianto di produzione di Ames, Iowa. Barilla investirà circa 26,5 milioni di dollari per installare due nuove linee di produzione dedicate alla pasta senza glutine. L'inizio della realizzazione è prevista per la fine di marzo 2015 per avviare la produzione entro il mese di ottobre 2015. Quando sarà a pieno regime, il progetto creerà 23 nuovi posti di lavoro. Oltre alle nuove linee di produzione, lo stabilimento di Ames vedrà l'ampliamento del magazzino delle materie prime e degli impianti relativi a confezionamento e pallettizzazione della pasta senza glutine. "Questo ampliamento è un chiaro segnale dell'impegno di Barilla di fornire alternative buone, versatili e di qualità a chi segue un regime alimentare senza glutine," ha dichiarato Jean-Pierre Comte, Presidente Regione Americhe del Gruppo Barilla. "L'investimento permetterà di migliorare la disponibilità dei prodotti non solo qui negli Stati Uniti, ma in tutto il mondo." La pasta senza glutine prodotta ad Ames sarà spedita in Canada, Brasile, Messico e Australia, oltre che a tutte le località degli Stati Uniti. Prodotta con mais e riso non-OGM, la pasta senza glutine Barilla è disponibile in quattro formati: Spaghetti, Penne, Fusilli e Tortiglioni.