Cookie Consent by Free Privacy Policy website A San Valentino regala Wineman e brinda con i vini francesi.
gennaio 23, 2023 - WineMan

A San Valentino regala Wineman e brinda con i vini francesi.

San Valentino è l’occasione perfetta per entrare nel mondo dei vini francesi selezionati da WINEMAN, sia regalando uno degli abbonamenti per ricevere mensilmente una blind box di etichette tra vini rossi, bianchi, rosé e #champagne sia decidere di brindare romanticamente stappando una bottiglia con questi nettari prodotti da vignerons indépendants d’Oltralpe. WINEMAN è il partner perfetto per gli appassionati di #vino e ottimo cibo.

Tra i vini che WINEMAN ha selezionato per questo inizio d’anno e per questa speciale occasione spiccano due etichette: Mère Nature IGP Vaucluse del Domaine Benedetti e Les Éleménts AOC del Domaine Terre de Feu.

Si tratta di due rossi, entrambi biologici, che provengono da due diverse regioni, nel Rhône Sud nasce Mère Nature mentre Languedoc Montpeyroux è quella dove si produce Les Éleménts.

Mère Nature IGP Vaucluse del Domaine Benedetti, è stato un coup de coeur per WINEMAN. Un #vino prodotto da questa pregevolissima categoria di vignerons indépendants che coltivano le vigne con grande sforzo e passione, coniugando tradizione e innovazione, dove - pur mantenendo un numero di bottiglie contenuto - garantiscono qualità eccellente ad ogni sorso.

Con Mère Nature, annata 2022, si dichiara amore anche a madre natura. Perché è un vino biologico fermentato naturalmente e senza solfati aggiunti, non è affinato né filtrato. E il nettare? Un 100% Syrah, vivace, un vino inaspettato, succoso ed equilibrato. I suoi profumi sono floreali, con aromi di fragole e lamponi schiacciati. Anche al gusto risulta fresco e goloso con sentori di ciliegia, mora e nocciolo.  

Alessandra e Stefano Spalla, i fondatori del progetto WINEMAN suggeriscono poi un particolare abbinamento di Mère Nature, tutto vegetale: il gusto dolce-amaro tipico dei carciofi e quello di un verace pomodoro ripieno. Ma si presta molto bene anche per accompagnare le carni rosse.

Una nota sul Domaine Benedetti

La famiglia Benedetti nel 1930 si spostò in Francia dall’Italia per stabilirsi a Châteauneuf-du-Pape e iniziare a coltivare la vite. Questa passione è stata perpetuata di padre in figlio e oggi Nicolas e suo padre, Christian coltivano 4 ettari di Châteauneuf; 10 ettari di Côtes du Rhône e 2 ettari di Vin de Pays. Dal 2000 i Benedetti sono passati all'Agricoltura Biologica per convinzione personale e per offrire vini di qualità il più vicino possibile alla Natura. Un ottimo modo per valorizzare gli eccezionali terroir del Domaine.

Les Éleménts, annata 2018, AOC, del Domaine Terre de Feu, invece, è prodotto con uve Syrah Carignan, Grenache e Cinsault. Il suo colore rosso rubino intenso accompagna un profumo complesso; con note minerali, spezie e frutta nera come fragola selvatica, ciliegia, lampone e mora; un alternarsi di note delicate a sentori legnosi profondamente tostati. Il suo gusto non è affatto timido, anzi risulta schietto perché è un #vino ottenuto da uve molto mature che ha saputo conservare la sua acidità. I tannini sono presenti in grande quantità e donano un finale leggermente secco. Gli aromi del sottobosco si mescolano a quelli dell'invecchiamento in botte come il chiodo di garofano o la vaniglia. L’insieme è di una complessità affascinante. Per questo Les Éleménts si accompagna bene alla selvaggina ma anche a carni bianche o rosse cucinate con carattere.

Una nota sul Domaine Tierra del Fuego

Il suo nome nasce dal luogo in cui è situato, il sud della Francia, sotto l’ardente sole mediterraneo così favorevole alla viticoltura e ispirato alle origini sudamericane del suo proprietario Gonzalo Amigo, ma trasferitosi a Parigi per completare i suoi studi universitari. Nel 2017, Gonzalo e la moglie Kathrin decidono di convertire i vitigni alla coltivazione biologica. La bella e antica cantina, un tipico casale della regione, è ristrutturata e dotata di attrezzature molto efficienti, che vanno dalle modernissime botti alle tradizionali anfore di terracotta, come venivano usate dai romani. Le loro bizzarre etichette sono create dell’amico artista e regista Merrick Angle.

News correlate

gennaio 25, 2023
gennaio 23, 2023
gennaio 23, 2023

L'Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, elegante proprietà nel cuore di Roma a pochi passi dalle leggendarie Piazza di Spa...

Secondo un’indagine di HelloFresh, l’82,5% delle ricerche su Google riguardano il cucinare insieme al partner: l’attività di copp...

LAYERSUn #sanvalentino non convenzionale, che vada oltre i soliti fiori e cioccolatini, è l’ispirazione dietro la linea Layers di ...

Ti potrebbe interessare anche

gennaio 12, 2023
gennaio 11, 2023
febbraio 11, 2022

Per impreziosire una serata a lume di candela a #sanvalentino e stupire la propria dolce metà con una cena home-made, Rigacuore #l...

Snow Dream Experience a #Livigno: #sanvalentino in bianco La “Snow Dream Experience” invita a vivere un'esperienza insolita: si do...

La tua dolce metà è una Pistacchio Lover?Regala le Specialità al Pistacchio #babbi: Creme spalmabili, Wafer, Praline... Il tuo San...