logo fnb
food&horeca
aprile 08, 2021 - Veronica Triolo

Primavera, tempo di gelato d'autore nella "Dolce Firenze & Toscana"

THE SWEET SIDE OF OUR COUNTRY

i migliori Pasticceri, i #dolci e i Gelati più tipici e squisiti con le ricette di Veronica Triolo

contributi di James Bradburne, #robertacapua, #vitomollica, Davide Paolini Veronica Triolo vi dà il benvenuto sulle pagine di "Dolce Firenze & Toscana" con un treno allegro, sul quale danzano scatenati #dolci e gelati, e per lanciare un ragionamento di più ampio respiro sul tema "dei gelati" e di quanti ulteriori argomenti intersecano: si parlerà di bellezza, bambini, comunicazione, arte, menu equilibrati e abbinamenti."Questo progetto vuole essere anche una rivalutazione di capacità e doti individuali oggi considerate erroneamente non in prima linea: quelle che implicano "mani e cuore". Secondo un modello di lavoro basato sull'operare e costruire creativamente".

"Dolce Firenze & Toscana", edito dalla Nuova Editoriale Florence Press, èil nuovo #libro di #veronicatriolo, dove trovare i migliori pasticceri, i #dolci e i gelati più tipici della regione, con le ricette originali da poter rifare a casa, e tanti racconti di vita.

Impreziosiscono l'introduzione del #libro, con visioni diverse e complementari, i contributi speciali della conduttrice televisiva Roberta Capua, del direttore della Pinacoteca di Brera, James M. Bradburne, dello chef stellato Vito Mollica e del "gastronauta" Davide Paolini.

É primavera, festa di profumi e colori, e tempo di gelati per Dolce Firenze & Toscana. Sonotantissimi i maestri gelatieri che troviamo in questo progetto. Ben tre gelaterie che hanno ottenuto i tre coni nella Guida alle Gelaterie d'Italia del Gambero Rosso 2021 figurano tra le pagine del #libro: la De' Coltelli di Pisa, dove Gianfrancesco Cutelli ha "quella faccia un po' così"... ti osserva serio e poi s'illumina all'improvviso con un sorriso caldo e sincero. Lui è dentro ogni suo #gelato e ogni suo #gelato lo rispecchia. La filosofia, che si sposa con i suoi valori, è: "Fare bene le cose semplici".Strepitoso l'olivello spinoso, con le sue piccole bacche arancioni ricchissime di vitamina C e antiossidanti. Utilizza quello biologico di Bolgheri, dove c'è una bella coltivazione di oltre 80 ettari. A San Gimignano (SI) Sergio Dondoli, della Gelateria Dondoli, sa bene che la vita può essere "dolce e amara allo stesso tempo" e le dedica, con un sorriso, il Dolceamaro, il primo dei suoi dodici marchi registrati. Predilige prodotti del territorio come il latte crudo di Camporbiano o lo zafferano di San Gimignano DOP - ingrediente principe nel suo famoso Crema Santa Fina: una specialità con crema e zafferano, scorza d'arancia e pinoli di Pisa crudi e pralinati. A Firenze troviamo la vulcanica Cinzia Otri della Gelateria della Passera. Il successo del #gelato si propaga dirompente, scalando tutte le classifiche delle guide gastronomiche. A oggi continua a ottenere, con grande orgoglio, tre coni dalla Guida del Gambero Rosso. I gusti classici sono meravigliosi: nocciola, pistacchio, mandorla, Monna Lisa, Rimembranza, limone, pera, kiwi, nespola, fichi d'india, fragola e melograno in purezza.

Se volete intraprendere un viaggio nel gelato-gastronomico, la Cassia Vetus di Terranuova Bracciolini (AR) è per palati fini e grandi intenditori.Claudio Cavaliere ha riconfermato i 2 coni nella Guida Gelaterie d'Italia 2021 del Gambero Rosso, proponela Stracassata con semifreddo di stracciatella, unito, a mano, con gelato alla cassata, un connubio dal gusto deciso e sorprendente; la canapa al profumo di cardamomo, con quest'ultimo macinato amano; l'arachide tostata e salata, proposta in versione senza latte. Due coni anche per la gelateria fiorentina I Gelati del Bondi. Vetulio Bondi ha la sua ricetta, composta solo da tre ingredienti: la chimica, cioè la conoscenza delle proprietà degli ingredienti e di quello che avviene durante la lavorazione; la matematica, per via dei bilanciamenti e dei dosaggi; la passione, che rende unica la creazione. Ideatore del Sorbetto al Lampredotto e fautore della versione più spinta del concetto di gourmet applicato al #gelato, lui è un vero e proprio vulcano di creatività. La stagione si apre con la nuova tendenza del #gelato vegano: latte di riso venere e sesamo nero e con il sorbetto kombucha, pere e curcuma.

Ha avuto un pensiero stupendo Antonio Lisciandro, siciliano DOC e imprenditore illuminato, nel creare il Parco Carabé sulle colline sopra Terranuova Bracciolini (AR). Si tratta di un vero e proprio inno alla natura, tra morbidi spazi verdi, roseti, il ricco frutteto e l'orto, tutto in coltivazione biodinamica. Le creme sono tutte golose, come per esempio: la crema con lo Zibibbo; la ricotta di pecora; la mandorla; la castagna di Marradi; il cioccolato fondente all'arancia sanguinella di Catania; gusti che potrete ritrovare anche nella gelateria Carabè di Firenze.

Un entusiasmo irrefrenabile il suo, innamorato dei suoi gelati e ancor di più delle persone alle quali li ha dedicati, quello di Stefano Cecconi della Cremeria Cecconi nel centro storico di Arezzo, due coni nella Guida del Gambero Rosso. Giovane e curioso, la sua fede è nel #gelato artigianale della tradizione italiana, realizzato con ingredienti eccellenti e senza compromessi. Il #gelato all'olio extra vergine di olivaè dedicato a suo nonno che amava tanto gli ulivi di famiglia, tutt'oggi curati dai genitori di Stefano. A Prato troviamo il Gelato del Liga: Liga Betti, gelataio da quattro generazioni, di talento e fascino ne ha da vendere. Il suo locale è nel centro storico di Prato, davanti alla Basilica di Santa Maria delle Carceri. Una scelta precisa, lui ama molto la sua città e voleva essere proprio lì, dove si respira arte e storia e con uno sguardo si vede anche il cielo.Alcuni gusti sono dedicati ai pratesi come, quello alle Pesche di Prato e il Pratesino, con cantucci e Vin Santo della tenuta di Capezzana. 

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

ottobre 08, 2018
ottobre 04, 2018
ottobre 04, 2018

A #milanogolosa torna PaniniAmo, l’area nata con la collaborazione della Fondazione Accademia del Panino Italiano.Per il pubblico:...

A #milanogolosa oltre al cibo spazio anche al #vino con degustazioni, masterclass e un premio alle migliori carte dei vini lombard...

A #milanogolosa oltre al cibo spazio anche al #vino con degustazioni, masterclass e un premio alle migliori carte dei vini lombard...

Ti potrebbe interessare anche

ottobre 02, 2018
luglio 15, 2018
luglio 12, 2018

October 1, 2018, Florence, ItalyCon la stagione estiva ormai alle spalle, non c'è niente di meglio che iniziare il capitolo dell'A...

Dal 13 al 15 ottobre a #palazzodelghiaccio torna #milanogolosa, settima edizione dell’evento ideato da #davidepaolini. Protagonist...

Dal 13 al 15 ottobre a Palazzo del Ghiaccio torna #milano Golosa, settima edizione dell’evento ideato da #davidepaolini. Protagoni...