logo fnb
food&horeca
ottobre 16, 2020 - Italian Exhibition Group

TTG daily news 16 ottobre 2020

TURISMO, POLITECNICO DI MILANO: ITALIA CANTIERE DI INNOVAZIONE

"Turismo: da dove ripartire? Rendiamo l'Italia un cantiere di Innovazione" è la ricerca presentata giovedì 15 ottobre al TTG Travel Experience di #italianexhibitiongroup dall'Osservatorio Innovazione Digitale nel #turismo del Politecnico di Milano. I direttori Eleonora Lorenzini e Filippo Renga hanno presentato tendenze e consumi nel settore turistico per il 2020. Ai 65 milioni di presenze in meno dell'incoming straniero e con solo 6 italiani su 10 che hanno viaggiato in questi mesi, il risultato è che le agenzie di viaggio hanno registrato un calo del 93% sul fatturato.  Oggi assistiamo a una ripresa del #turismo fuori stagione: i dati mostrano che il 58% degli italiani sta pensando di viaggiare in autunno e il 33% programma di spostarsi a Natale. Mentre invece i viaggi di affari tra fine giugno e luglio, recuperano meno. Smart working e soluzioni di lavoro da remoto impongono di rivedere i processi. Per Filippo Renga e Eleonora Lorenzini occorre lavorare su strategie come il Neverending Tourism, ossia l'offerta di contenuti e servizi in digitale volta a rendere l'esperienza del viaggio continua, e non esauribile nelle data di soggiorno in loco. E poi la #sostenibilita, che va inclusa nei processi aziendali e comunicata correttamente. 

PREMIO TTG STAR 2020, È #enricamontanucci IL PERSONAGGIO DELL'ANNO

È #enricamontanucci il personaggio dell'anno per TTG Italia. Giovedì 15 ottobre la consegna del #premio alla presidente dell'Associazione Maavi da parte del direttore di TTG Italia #removangelista, e dalla group brand manager Divisione #turismo e ospitalità di IEG Gloria Armiri. Agente di viaggi e presidente dell'associazione Maavi, Montanucci ha guidato le prime proteste ed è stata il volto televisivo di una delle categorie forse più piegate dalla crisi del Covid. E oggi il mondo del #turismo, le riconosce l'impegno d'essersi coraggiosamente messa in prima fila per sostenere questo settore. «È un #premio importantissimo, non solo per me, ma per tutto il mondo che rappresento - ha detto Montanucci ricevendo il riconoscimento -. In questo momento così difficile serve tanto dare un segnale concreto per sostenere le agenzie di viaggi nel loro tentativo di uscire da questo baratro, e io sono la prima a ringraziare tutti coloro che camminano insieme a noi». 

VISITRIMINI: A #rimini LA STAGIONE DELLA VACANZA NON FINISCE MAI

Finisce l'estate, ma a #rimini la stagione della vacanza non finisce mai. E neanche le novità: il Museo d'Arte Contemporanea PART, inaugurato il 24 settembre scorso, la Piazza sull'acqua, ricavata nell'area attorno al Ponte di Tiberio, il Parco del Mare, il waterfront di 15 chilometri (ancora in parte in fase di realizzazione) che ricostruisce la duna, con la vegetazione tipica, i percorsi pedonali e ciclabili, i salotti e le isole wellness; il restauro del Teatro Galli, l'estensione delle piste ciclabili per un totale di 120 chilometri,  che collegano la città all'entroterra. E ancora: il Piano di Salvaguardia della Balneazione Ottimale, inserito tra le best practice dell'agenda 2030 dell'ONU, il centenario della nascita di Federico Fellini e il Museo internazionale a lui dedicato che sarà inaugurato nei prossimi mesi a Castel Sismondo e la Piazza dei Sogni in fase di realizzazione. Un prodotto che arriva al turista dai canali digitali di comunicazione e che si rafforza con la consulenza del personale di VisitRimini che quotidianamente si relaziona di persona con il pubblico per orientarlo nella costruzione della vacanza più adatta. Per l'Assessore al Bilancio del Comune di #rimini Gianluca Brasini: «Abbiamo ampliato la gamma di prodotti: i nuovi contenitori culturali e gli impianti sportivi si aggiungono a un grande quartiere fieristico e un ottimo Palacongressi. Siamo pronti a fare quello che avevamo in animo da tanti anni, ovvero destagionalizzare». Per il Direttore della Destinazione Turistica Romagna Chiara Astolfi, «Rimini ha dimostrato capacità di reagire attraverso l'innovazione di prodotto». «VisitRimini lancia il progetto #rimini oltre l'estate perché ormai #rimini non è più solo destinazione balneare», dichiara la Destination Manager di VisitRimini Valeria Guarisco.  

UNWTO, #turismo ATTIVO E NOMADISMO DIGITALE

L'Organizzazione Mondiale del #turismo dialoga col Parlamento europeo per un #turismo ancora più forte dal lato sanitario. Ma a questa emergenza se ne accompagna una di carattere economico: -65% di turisti nel mondo da gennaio a giugno 2020 significa oltre 100 milioni di posti di lavoro diretti a rischio e potenziale perdita di prodotto interno lordo del 2%, con una percentuale del 90% di piccole o medie imprese che costituiscono il tessuto imprenditoriale turistico europeo. L'analisi è di Alessandra Priante, direttore Europa di UNWTO, che al TTG Travel Experience di IEG ha detto: «Dobbiamo aspettarci una ripartenza con nuovi strumenti e si stimano dai 2 e mezzo ai 4 anni per ritornare ai livelli del 2019 di arrivi turistici internazionali. È stato ideato un tavolo tecnico per ricostruire una industria di #turismo resiliente. Si ricomincerà dal 19 ottobre a indagare i risultati ottenuti anche da questa fiera per analizzare le possibili strategie di ripartenza. È stata istituita anche una convenzione internazionale per assicurare e proteggere i consumatori del turismo». "UNWTO Recovery Tracker", infine, è lo strumento interattivo sul web che rilascia dati sul #turismo per i diversi paesi europei (i dati sono forniti da diverse fonti autorevoli) e offre diversi report a seconda del tipo di #turismo o del lasso di tempo che si sta cercando. 

QUALITÀ, SOSTENIBILITÀ E ACCESSIBILITÀ: LA SVOLTA DEGLI STABILIMENTI BALNEARI

Qualità, #sostenibilita e accessibilità sono i nuovi asset per competere sul mercato del #turismo balneare in vista del termine delle concessioni al 2033. Presentata al SUN 2020 di #italianexhibitiongroup, venerdì 16 ottobre, la nuova prassi di riferimento UNI/PdR 92:2020 sulla qualità degli stabilimenti balneari, che fornisce linee guida al miglioramento delle attività delle imprese di balneazione indicando parametri di #sostenibilita ambientale, accessibilità, qualità, sicurezza e rispetto dell'ambiente. Frutto di un tavolo di lavoro condiviso con UNI e Legambiente, la normativa raccoglie l'expertise e le competenze di settore di diverse realtà del settore balneare come Unionmare Veneto, Sib-Confcommercio Toscana, Fiba-Confesercenti Campania e Village 4 All ed è disponibile gratuitamente per le imprese interessate a fare un salto di qualità. Ne hanno discusso nella giornata conclusiva del SUN 2020, Paola Fagioli di Legambiente Settore #turismo, Stefania Frandi, Presidente Sib-Confcommercio Toscana, Raffaele Esposito, Presidente Fiba-Confesercenti Campania, Elena Mocchio, Responsabile Divisione Innovazione UNI Ente Italiano di Normazione, Roberto Vitali, Ceo di Village 4 All, moderati da Alex Giuzio, caporedattore di Mondo Balneare. 

CONOSCERE L'AMBIENTE CON IL CIRCOLO VELICO LUCANO

Un progetto per rendere partecipi del proprio patrimonio culturale gli studenti della Regione Basilicata. Dopo Matera capitale Europea della cultura 2019, si sono creati i presupposti per un nuovo modello di crescita culturale e sociale che guarda al proprio passato per aiutare le nuove generazioni a guardare al futuro con senso di appartenenza, attenzione e cura per i beni comuni, ma soprattutto consapevolezza delle bellezze storico-artistiche e culturali del proprio territorio. All'interno di questa cornice è stata presentata venerdì 16 al TTG Travel Experience di IEG l'attività del Circolo Velico Lucano, società sportiva che organizza viaggi d'istruzione e soggiorni estivi in Basilicata. In una struttura all'interno di una distesa di pini marittimi e sottobosco naturale di fronte al mare su una spiaggia di oltre 300 metri il Circolo promuove da oltre 40 anni la conoscenza e la cultura dell'ambiente naturale e socio-culturale attraverso la pratica sportiva. Viaggi d'istruzione, campi scuola e soprattutto tanti sport legati al mare come la vela, il canottaggio, il nuoto, il wind-surf, il kiteboarding ma anche attività come l'equitazione, l'orienteering e tutte le discipline legate alla conoscenza e valorizzazione dell'ambiente naturale.