logo fnb
food&lifestyle
gennaio 14, 2020 - Terme Merano

Terme Merano, 15 anni di benessere

Oltre 413.000 visitatori: il 2019 si chiude con un ottimo bilancio per le #termemerano, che nel 2020 festeggiano il loro 15° anno di attività.

2020: le #termemerano compiono 15 anni! Un traguardo importante che le Terme dedicano a partner, visitatori e fornitori per esprimere la loro gratitudine, ma anche un punto di partenza per continuare a guardare al futuro con lungimiranza, all’insegna dell’innovazione che da sempre ha caratterizzato il complesso termale.

Conferma ne è il grande restyling appena concluso, che ha permesso di chiudere un ottimo bilancio anche per l’anno 2019.

Dagli oltre 413.000 ingressi del 2019 ai 15 anni del 2020

1.133 persone al giorno per un totale di 413.857 visitatori, 15.536 trattamenti a base di prodotti naturali dell’Alto Adige, 18.676 inalazioni con acqua termale. Sono questi alcuni dei numeri che caratterizzano l’anno appena trascorso e che confermano un bilancio positivo in continua crescita. Grazie soprattutto all’importante restyling realizzato nel 2019: l’ampliamento del complesso termale, le nuove e spaziose aree #relax, l’estensione dell’area sauna hanno permesso di incrementare notevolmente gli ingressi, mantenendo l’offerta qualitativa a un livello eccellente.

L'anno 2020 segna un traguardo importante per le #termemerano: 15 anni di attività. Un anniversario che conferma la solidità dell’azienda, un’occasione per festeggiare con un “grazie” partner, clienti, fornitori che sono parte integrante di questa storia. Ma anche un trampolino di lancio verso il futuro, per continuare sempre a innovarsi.

Diverse iniziative animeranno il 15° anniversario delle #termemerano, durante l’anno si susseguiranno infatti promozioni e sconti per ringraziare i numerosi visitatori, fino alla grande festa di compleanno il 3 dicembre 2020.

Anche quest’anno le #termemerano continueranno a rinnovarsi, contribuendo così a fare della località di Merano una destinazione turistica ideale per salute e benessere.

Luis Trenker alle Terme Merano

Il 2019 alle #termemerano si è chiuso all’insegna di moda e fashion! La casa di moda altoatesina “Luis Trenker”, infatti, guidata dal suo carismatico fondatore Michi Klemera, ha scelto il complesso termale come location per il catalogo inverno 2020-2021. Tanti i volti noti, tra cui anche la campionessa di pattinaggio artistico su ghiaccio Carolina Kostner, che hanno posato con i capi della nuova collezione, in particolare: nella terrazza panoramica Sun Deck, nella Sala della neve dell’area saune con il caminetto sullo sfondo e nella pista di pattinaggio in piazza Terme. La sessione fotografica ha richiamato l’attenzione di passanti e ospiti delle Terme, tutto si è svolto in un clima disteso e allegro.

Ci fa molto piacere che un marchio di moda altoatesino così prestigioso abbia scelto il contesto delle #termemerano per presentare nel migliore dei modi la nuova collezione. Abbiamo assistito ad un modo di lavorare estremamente professionale e la collaborazione è stata assolutamente perfetta” commenta Adelheid Stifter, direttrice di Terme Merano.

Non è la prima volta che le #termemerano vengono scelte per servizi fotografici, è avvenuto in passato ad esempio anche per marchi internazionali come “L’Oréal” e “Calzedonia”. Non solo le Terme, anche la bella località di Merano con la sua piazza Terme è notoriamente uno dei posti preferiti da meranesi, turisti e ospiti delle Terme.

Accessibilità eccellente a Terme Merano

Le #termemerano e il Bistro hanno ricevuto la valutazione eccellente con il massimo punteggio di cinque “Smiley” sull’accessibilità. Il giudizio è stato espresso da “Alto Adige per tutti”, il portale ufficiale del turismo senza barriere, e attesta che si tratta di un luogo adatto a famiglie con bambini piccoli, anziani e persone con disabilità.

Un riconoscimento di grande significato per la direttrice di #termemerano Adelheid Stifter: “Essendo una struttura pubblica e un centro di competenza per salute e benessere, facciamo il massimo per garantire la migliore accessibilità possibile a tutti, in particolare alle persone che hanno delle esigenze speciali”.

In merito alla struttura termale, il portale “Alto Adige per tutti” mette in evidenza in particolare i posti riservati a persone con disabilità presenti nel garage sotterraneo, ascensori ampi che permettono di accedere a tutti i piani a tutte le aree, piscine dotate di sollevatore per entrare in acqua, sconto riservato a persone con disabilità e relativo accompagnatore.

Vacanza di Pasqua a Merano

Il primo timido sole di primavera si potrà assaporare a Merano già durante le feste di Pasqua, il 12 aprile 2020. Per l’occasione le strutture partner delle Terme mettono a disposizione diversi pacchetti vantaggiosi. Tra questi, “Pasqua a Merano” dell’Hotel Filipinum***,valido dal 4 al 18 aprile 2020, comprende: 7 pernottamenti al costo di 6, 3/4 pensione, 1 biglietto cumulativo Terme e Giardini con ingresso ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, ingresso di 3 ore alle Terme Merano e buono gastronomico. Il tutto a partire da 462 euro a persona.

Chi ha meno giorni a disposizione può scegliere il pacchetto “Primavera Meranese” di Villa Laurus***, valido dal 21 marzo al 20 maggio 2020 e comprensivo di: 3 pernottamenti con prima colazione, 1 bottiglia di Prosecco in camera, 1 pacchetto combinato Terme e Giardini con ingresso ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, ingresso di 3 ore alle Terme Merano e buono gastronomico. Il tutto a partire da 219 euro a persona.