logo fnb
food&lifestyle
gennaio 13, 2020 - Four Seasons

Cultura d'impresa 2020: 5 modi per dare priorità all’intelligenza emotiva

Four Seasons continua a sostenere l’importanza dei rapporti umani con 5 consigli pratici per costruire una forte cultura aziendale fondata sulla forza della ‘Emotional Intelligence’

I vantaggi di dare priorità all'intelligenza emotiva (IE) sul posto di lavoro sono molto chiari, ma mettere in pratica la teoria non è sempre facile.  Dato che i buoni propositi di fitness e le risoluzioni personali vengono in mente all’inizio del nuovo anno, non c'è momento migliore per le aziende per iniziare una conversazione pratica sulle risoluzioni della cultura aziendale, mettendo le persone e l'intelligenza emotiva al centro del processo decisionale aziendale.

"The EI Advantage" – condotto da Harvard Business Review Analytic Services (HBR-AS) e presentato da Four Seasons Hotels and Resorts, è uno studio globale forte e credibile che stabilisce l’importanza di dare priorità all'intelligenza emotiva all'interno di un'organizzazione. Il rapporto mostra però anche che i dirigenti senior non stanno facendo il passo più lungo della gamba. Lo studio ha rilevato che solo il 18% dei dipendenti è fortemente d'accordo sul fatto che le loro organizzazioni hanno inciso l'EI nelle loro culture. Lo studio rivela anche che ignorare l'IE può portare a una bassa produttività, a una modesta innovazione e a una forza lavoro non ispirata.

Christian Clerc, Presidente, Global Operations, Four Seasons Hotels and Resorts afferma entusiasta: "Four Seasons da sempre valorizza l'intelligenza emotiva sul posto di lavoro, oggi è più importante che mai continuare ad affinare le nostre pratiche, a rispondere a un mercato in evoluzione e a guidare la strada mentre espandiamo le nostre attività in tutto il mondo. Questo studio ci ispira a continuare ad elevare l'EI nel gruppo, assicurandoci di continuare a ispirare idee e azioni emotivamente intelligenti".

Clerc continua: "Mentre entriamo nel 2020, ci stiamo sfidando a porre maggiore attenzione alle competenze e ai comportamenti EI, in modo da continuare essere innovativi, migliorare l'esperienza del cliente e attrarre la forza lavoro del futuro".

Sulla base dello studio HBR-AS e di quasi 60 anni di leadership nel settore dell'ospitalità, Four Seasons suggerisce cinque modi per tutte le organizzazioni di incoraggiare una conversazione significativa sulla cultura aziendale - uno che dia priorità all'IE e alle abilità spesso trascurate di autoconsapevolezza, abilità sociale, autocontrollo ed empatia:

1. Personalizzare il proprio scopo: i dipendenti di oggi cercano un senso condiviso dello scopo, e mentre l'80% degli intervistati afferma che la propria organizzazione ha uno scopo dichiarato che va oltre il raggiungimento degli obiettivi finanziari, molti pensano che il comportamento dei dirigenti non lo rifletta. La maggior parte degli intervistati ritiene che lo scopo e l'IE siano intrinsecamente legati e che entrambi siano necessari per la soddisfazione del lavoro. Di conseguenza, è più importante che mai vivere secondo una missione e condividerla ampiamente a tutti i livelli dell'organizzazione. Questo scopo deve essere più che semplici luoghi comuni e parole d'ordine, e deve essere vissuto ogni giorno dalle azioni e dai comportamenti dei senior leader di tutta l'azienda.

2. Assumere una personalità: Four Seasons è noto da tempo per l’assunzione di personale basata sulla personalità del dipendente. Si da priorità ai caratteri simili dei dipendenti rispetto a interessi e background simili. L’intelligenza emotiva del candidato si può identificare con domande ponderate come: "Qual è l'ultima cosa gentile che hai fatto per qualcuno e come ti ha fatto sentire?’’ , una risposta non autentica a questa domanda è difficile, con una risposta genuina che guida l'intervistatore verso un candidato che incarna un atteggiamento emotivamente intelligente.

3. Premiare il senso dell'umorismo: I dipendenti hanno sei volte più probabilità di apprezzare il senso dell'umorismo che di credere che le loro organizzazioni apprezzino lo stesso. Celebrare coloro che portano gioia sul posto di lavoro, così come nelle relazioni con i clienti, negli scambi con i clienti e in altre interazioni, è un modo per dimostrare che queste competenze sono importanti per il business.

4. Incoraggiare i dipendenti ad essere sé stessi: Four Seasons ritiene necessario che i dipendenti possano essere se stessi sul posto di lavoro, per entrare in contatto con gli ospiti in modo significativo. Indipendentemente dal settore, lo studio dimostra che i dipendenti che sono incoraggiati ad essere sé stessi costruiscono legami più forti con i loro clienti e colleghi, migliorando in ultima analisi l'esperienza e la fedeltà dei clienti. La pluripremiata piattaforma di chat Four Seasons è una delle poche nel settore a non essere alimentata esclusivamente dai chatbot; è invece alimentata direttamente dai dipendenti sulla proprietà, rappresentando una combinazione definitiva di EI e tecnologia. Senza regole o linee guida, i dipendenti sono incoraggiati a connettersi e interagire con gli ospiti in modo autentico ed empatico, offrendo un livello di attenzione che è diventato il marchio distintivo di un vero servizio di lusso.

5. Elevare la consapevolezza di sé in tutta l'esperienza del dipendente: Gli intervistati hanno indicato l'autoconsapevolezza (41%) come uno dei tratti più importanti per loro, ma solo il 13% pensa che le loro organizzazioni apprezzino l'autoconsapevolezza. La consapevolezza di sé sta diventando sempre più un'abilità importante per il successo a lungo termine del business e della cultura aziendale di un'organizzazione. Per elevare l'autoconsapevolezza e altre caratteristiche dell'IE, le aziende dovrebbero incorporare punti di contatto IE in tutto il mondo del lavoro.