logo fnb
food&lifestyle
febbraio 03, 2019 - Food Saver

FOODSAVER - Per non sprecare, bisogna conservare!

La campagna contro lo spreco alimentare inizia dalla vita quotidiana: gli avanzi di cibo, infatti, sono la prima cosa che viene sprecata, dimenticata e gettata via.

6 italiani su 10 gettano il cibo una volta al mese*; il 92% degli italianisi sente in colpa buttando il cibo che potrebbe essere ancora buono. Ma allora come si fa a non sprecare?

La soluzione è la conservazione!

FoodSaver, brand leader nel sottovuoto alimentare, porta avanti da decenni la sua filosofia di sensibilizzazione contro gli sprechi: l’ultimo modello di sigillatrice lanciato dall’azienda americana si chiama FoodSaver 10X “Salva Freschezza” ed è pensato proprio per la conservazione sottovuoto a breve termine, cioè la conservazione quotidiana. In pochi secondi e con un semplice gesto, #foodsaver10x permette di mettere sottovuoto gli alimenti avanzati, solitamente oggetto di spreco quotidiano, e di salvarne così la freschezza: il limone lasciato a metà, la fetta di carne avanzata, gli odori, la porzione di sugo, la cipolla, il pezzo di formaggio, gli affettati.

FoodSaver 10X salva la freschezza degli alimenti, raddoppiando i tempi di conservazione: così, dureranno 2 volte più a lungo rispetto ai metodi tradizionali! Il suo design verticale dalle piccole dimensioni non occupa spazio in cucina: pratico e versatile, è utilizzabile sia con i comodi sacchetti con zip da 700 ml, riutilizzabili e lavabili in lavastoviglie, sia con i contenitori Salva Freschezza, disponibili in diverse misure e comodamenteimpilabili nel frigorifero o nel freezer.


* Dati al 26 luglio 2018 raccolti dall’Osservatorio Waste Watcher all’interno di Spreco Zero, la campagna di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare realizzata in stretta partnership con il Ministero dell’Ambiente