logo fnb
food&lifestyle
ottobre 12, 2018 - ProWine

La ProWine China è fiera, del successo della sua nuova edizione

  • Più espositori internazionali
  • Vasto programma quadro
  • Cerimonia d’apertura della Whisky Lounge
  • Shanghai come Hotspot per i professionisti del vino

ProWine China 2018 Shanghai New International Expo Centre Shanghai, Cina, 13 – 15 Novembre 2018

La ProWine China è fiera, del successo della sua nuova edizione.

Prima ancora che la #prowein , la Fiera leader nel settore internazionale del #vino e delle #bevande alcoliche, festeggerà l’anno prossimo a Düsseldorf, il suo 25° anniversario, si terrà anche una piccola celebrazione per la ProWine China che avrà luogo dal 13 al 15 novembre 2018. Infatti cinque anni aveva luogo a Shanghai, la prima edizione della ProWine China. Alla prossima edizione si presenteranno nei padiglioni W4-W5 dello Shanghai New International Expo Center (SNIEC), i produttori di #vino e #bevande alcoliche provenienti da tutto il mondo. Inoltre avranno luogo numerosi seminari e degustazioni professionali. Dopo cinque anni di successo a Shanghai, l’imminente ProWine China, promette di diventare più grande e più completa che mai.

Più padiglioni nazionali e regionali

Alla ProWine China sono attesi circa 700 espositori provenienti da circa 40 paesi tra cui 22 stand collettivi di singole nazioni e di regioni. Tutte le più importanti nazioni vinicole come Francia,Italia, Spagna, Australia, Germania, Portogallo o Stati Uniti sono rappresentate alla ProWine China. Degna di nota è anche il debutto in fiera del Canada e dell’Azerbaigian con proprie partecipazioni collettive nazionali. Oltre a questi gruppi, saranno presenti anche sul mercato cinese, numerosi grandi produttori. Cosi per esempio dalla Francia Les Grands Chais de France (GCF-Gruppe) oppure Ferrari che è uno dei più importanti produttori di spumanti in Italia.Dopo che lo scorso anno la ProWine China ha registrato un eco molto positivo, la ProWine China del 2018 continuerà a costruire su questo successo. Quest’anno molti espositori hanno ampliato la loro superficie espositiva o non partecipano più, esclusivamente, nel quadro di una partecipazione nazionale generale, bensì, vogliono fortemente evidenziare la loro provenienza regionale. Così per esempio la regione spagnola D.O.Ca Rioja che sarà rappresentata da uno stand proprio, seguita dai gruppi di stand regionali di Mantova, Piemonte e Primitivo di Manduria in Italia nonché dal Padiglione Regionale di “California Wine Institute” e dall’ “Union des Vignerons des Côtes du Rhône” così anche dal “Bureau National Interprofessionnel du Cognac”.

Numerosi programmi di supporto forniscono il know-ow del settore

La ProWine China non è solamente un ottimo incontro del settore per i produttori mondiali di vini e di #bevande alcoliche. La fiera trasmette anche una profonda conoscenza della materia tramite le sue molteplici manifestazioni in loco. Lo scopo è quello di incrementare le conoscenze sul #vino tramite dei forum, corsi di perfezionamento e degustazioni. Così per esempio il Professore Li Demei presiederà nuovamente il forum settoriale della #prowein China 2018 con il motto ”Chinese Consumer Study – How to draw Chinese Consumers' attention". Appartengono ai seminari, il Forum WSET, che si terrà in tutti i tre giorni della fiera, ed una vasta gamma di corsi organizzati da vari padiglioni internazionali. La ProWine China offre anche zone di degustazione all’interno della Champagner Lounge, del Craft Spirits, della Whisky Lounge e del DecanterAsiaWine Awards Wines. Partecipando agli eventi, i visitatori potranno acquisire una visione approfondita sulle ultime tendenze del #vino.

Punto forte: Whisky Lounge

Anche il tema delle #bevande alcoliche assume un ruolo sempre più importante alla ProWine China. Ad esempio la rinomata Società

Cinese di Whisky – CWS – China Whisky Society organizzerà a questa fiera, per la prima volta, una Whisky Lounge propria. La CWS è un’organizzazione senza scopo di lucro che promuove lo sviluppo della cultura cinese del whisky e delle #bevande alcoliche, regola il mercato cinese del whisky e delle #bevande alcoliche e fornisce servizi professionali agli appassionati di whisky.

Shanghai quale Hotspot per i professionisti del vino

A causa della crescente presenza della ProWine China, sempre più organizzatori, decidono di far aver luogo a novembre in Shanghai, degli importanti eventi. Per esempio quest’anno, contemporaneamente alla ProWine China, si terrà la Decanter Shanghai Fine Wine Encounter. Inoltre, dal 13 al 15 novembre in Shanghai, Wine of Australia e Sud de France terranno la cerimonia di premiazione per le loro competizioni enologiche. Anche la conferenza sulla fondazione della "China Wine Union" istituita da Minghao Guo, un rinomato esperto cinese di vini ed importante leader di opinione, avrà luogo al terzo giorno della #prowinechina2018. Gli Insider parlano già di una “Shanghai Wine Week”, portata avanti dal crescente successo della ProWine China.