logo fnb
food&lifestyle
settembre 06, 2017 - Giardini di Sissi

Le fioriture e i frutti d’autunno ai Giardini di Sissi

Tutti i sabati di ottobre e novembre sarà possibile scoprire e gustare i frutti provenienti da tutto il mondo con una visita guidata all’interno dell’universo botanico di #merano. Un’occasione imperdibile per perdersi nel fascino dell’autunno, fra colori incandescenti, fioriture ed atmosfere suggestive.

Cambia la stagione ai Giardini di Castel Trauttmansdorff e con essa un mutevole quadro di luci e ombre riflette un caleidoscopio di colori tra i più caldi e fastosi che la natura dispensi. Il cuore dorato dell’autunno invade con generosa intensità l’universo botanico di #merano, regalando scorci suggestivi e indimenticabili sulla valle circondata dalle montagne del Gruppo di Tessa.

I toni del rosso acceso, arancio e giallo impreziosiscono in particolar modo l’area dei Boschi del Mondo, luogo in cui ora risplendono gli ambienti dell’Asia e America nelle variopinte atmosfere di fine estate, quando l’“Indian Summer altoatesino” regala un’interpretazione della natura dolce e solenne.

Fra piante sempreverdi e rigogliosi esemplari di vegetazione perenne, la Risaia, ispirata alle coltivazioni terrazzate dell’Asia orientale, matura in questo periodo il riso, mentre la pianta del tè rilascia i suoi profumati fiori bianco-crema.

All’interno dei Giardini Acquatici e Terrazzati, fra un mosaico di scalinate, rivoli d’acqua e scenografici esempi di architettura di parchi europea, svettano i Settembrini, i cui petali variano dall’azzurro al blu profondo, passando per tutte le sfumature del viola.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare