logo fnb
food&lifestyle
luglio 14, 2017 - Briko

La protezione prima di tutto

Già gli Inuit, per proteggersi dal riverbero della neve e del ghiaccio, usavano montature senza lenti vere e proprie, in legno o ossa animali, con una fessura che permetteva una visuale ristretta ma priva di riverberi. Oggi, come allora, è necessario indossarli. Non solo perché sono belli, - gli #occhiali da sole -, ma perché proteggono gli occhi, specie d'estate, e soprattutto quando si svolge un'attività sportiva outdoor.

Per questo motivo, Briko, l'azienda leader in Italia nella produzione di #occhiali da sole e caschi sportivi, ha un campionario di prodotti ampio e dai più alti standard tecnici, per poter offrire ai propri sportivi i migliori prodotti sul mercato.

Gli #occhiali da sole, non devono essere considerati dei semplici #accessori di moda, ma dei veri e propri dispositivi per proteggere gli occhi dalle radiazioni solari che li possono danneggiare. L' Unione Europea ha classificato gli #occhiali da sole come "dispositivi di protezione individuale" (DPI), che per poter essere immessi sul mercato devono essere fabbricati a regola d'arte e rispettare precisi standard di sicurezza e qualità.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare