logo fnb
food&lifestyle
giugno 16, 2017

Concorso per la realizzazione di un’opera artistica per la casa contadina di Lodrino

La #comunitamontanadivalletrompia, nell’ambito del progetto “AgricUltura in Valle Trompia: la filiera agroalimentare del formaggio tra vita rurale e realtà virtuale”, promuove un bando di concorso pubblico, al quale è possibile partecipare in forma singola o aggregata, volto alla realizzazione di un’opera artistica che funga da elemento identificativo per la Casa Contadina di Lodrino e il suo nuovo allestimento. Il progetto “AgricUltura in Valle Trompia: la filiera agroalimentare del formaggio tra vita rurale e realtà virtuale” è realizzato con il contributo di Regione Lombardia, ed è promosso da una rete di partenariato che vede coinvolti il Comune di Lodrino come capofila, la #comunitamontanadivalletrompia attraverso Ecomuseo di Valle Trompia, Sistema Museale e Area Ambiente e Agricoltura e, tra gli altri partner, l’Associazione Museo Etnografico di Lodrino e il Consorzio Nostrano Valtrompia DOP. Obiettivo del progetto è la creazione di un percorso multimediale all’interno della Casa Contadina, finalizzato a riscoprire la tradizione e, allo stesso tempo, a valorizzare l'attuale filiera locale del formaggio. Un’applicazione dedicata darà voce alla vita contadina di ieri e di oggi approcciandosi in modo diretto agli spazi e agli oggetti; anche il Museo Etnografico di Lodrino, aderente al Sistema Museale di Valle Trompia riconosciuto da Regione Lombardia, situato a pochi metri dalla Casa Contadina con cui andrà a costituire sistema, sarà interessato da un parziale riallestimento. Per impreziosire ulteriormente il nuovo polo dedicato alla filiera agroalimentare del formaggio, la #comunitamontanadivalletrompia mette a disposizione un budget di 5.000,00 € destinato all’artista che proporrà l’opera d’arte risultante vincitrice del concorso. Entro il 30 giugno 2017 i concorrenti dovranno presentare un bozzetto di progetto con relativa breve descrizione; l’opera da realizzare è a tema libero, purchè ci sia attinenza col progetto complessivo e con il luogo di destinazione. Una volta individuata la proposta vincitrice da parte dell’apposita Commissione, il concorrente provvederà alla sua realizzazione. La collocazione definitiva dell’opera è prevista per fine agosto 2017.