logo fnb
food&lifestyle
maggio 08, 2017

A TUTTOFOOD 2017 la nuova lista degli alimenti che non possono mancare nella nostra dispensa, dopo la quinoa

E’ il Perù il paese dei “Superfoods Peru” Lucuma, camu-camu, maca e tanti altri. A #tuttofood 2017 la nuova lista degli alimenti che non possono mancare nella nostra dispensa, dopo la quinoa Confermati dai dati italiani di importazione tutti di segno positivo. L’ufficio commerciale del Perù in Italia presenta a #tuttofood 2017 i “Superfoods Peru”. 

I dati parlano chiaro, l’Italia si attesta come uno dei Paesi europei che importano maggiormente “i super alimenti peruviani”. Nonostante la crisi abbia fatto registrare delle flessioni, il Bel Paese dimostra di apprezzare i frutti della terra peruviana. Un esempio importante sono i dati riguardanti la quinoa, che, tra il 2012 e il 2016, hanno mostrato una crescita dell’importazione nel mercato Italiano del 66%, configurandosi come un prodotto che non può mancare nella cucina salutare italiana. Inoltre si osserva che le importazioni in Italia di prodotti appartenenti alla categoria di super alimenti presentano un trend in aumento, come ad esempio le importazioni di maca, conosciuto energizzante ed equilibrante, che è cresciuto del 40%, anche per gli altri prodotti appartenenti alla medesima categoria si aspetta una crescita notevole nel consumo.

Maggiori informazioni nel materiale da scaricare.