logo fnb
food&lifestyle
dicembre 15, 2016

Negli scatti di Sergio Rosolen il fermento e il dinamismo di latteria Perenzin


L’azienda trevigiana si fa portavoce di un progetto creativo, divertente e al limite dell’assurdo. Lo scopo? Raccogliere fondi per le popolazioni colpite dal terremoto.

 Ironia, passione e creatività. Ecco gli ingredienti del #calendario 2017 che Emanuela Perenzin, titolare dell’omonima Latteria di Bagnolo San Pietro di Feletto in provincia di Treviso, ha voluto realizzare per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni di Amatrice.

Una proposta entusiasmante che ha raccolto innumerevoli adesioni e che ha dato vita ad grande progetto di squadra, sotto la guida del fotografo #sergiorosolen, titolare insieme alla moglie Roberta Faraon, del laboratorio creativo di Vittorio Veneto (TV) “Bianca e Volta”, specializzato in arti grafiche.

 Negli scatti il protagonista è il #formaggio, in situazioni al limite dell’assurdo: Emanuela nelle vesti della Dea Kali, la mozzarella in un torneo di ping-pong, i dottori della “forma”, il casaro Carlo Piccoli alle prese con uno spartito che infonde le note della produzione. Per raccontare in dodici divertenti scatti il lavoro che sta dietro i volti dello staff della #latteriaperenzin e del Cheese Bar PER, coinvolti anche nella post-produzione e nell’impaginazione, in un clima di divertimento e di favorevole collaborazione.

 La creatività di #sergiorosolen e di Roberta, ha dato così vita al primo vero #calendario “del casaro moderno” del 2017: un mondo di latte e #formaggio impregnato di fermento e dinamismo, insieme per sostenere una causa di solidarietà importante.

 

Nei prossimi giorni e durante tutto il periodo natalizio, il #calendario verrà come di consueto regalato ai clienti, con la proposta di devolvere un’offerta simbolica e facoltativa di 1 €, che verrà poi donata a sostegno delle popolazioni terremotate del Centro Italia, aderendo ad un progetto del Comune di Conegliano, che andrà a costruire un’aula di informatica per i ragazzi di Amatrice.

Il formato più grande è acquistabile al costo di 10 €, di cui 3 € saranno destinati alla stessa iniziativa.

 

SERGIO ROSOLEN: Fotografo specializzato in comunicazione e pubblicità, ha intrapreso con successo da alcuni anni un’interessante attività professionale di produzione di video e cortometraggi, alla quale affianca quelle che sono da sempre le sue passioni: la #fotografia e la montagna.

www.perperenzin.com