logo fnb
food&lifestyle
ottobre 26, 2016

Festival delle birrette: a mare culturale urbano il weekend è dedicato alla birra artigianale e alla musica live

Negli spazi di mare ​culturale urbano in via Giuseppe Gabetti 15 a #milano nel weekend si tiene il Festival delle birrette​: tre giorni, venerdì 28 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 24.00, sabato 29 ottobre dalle ore 12.00 alle ore 24.00 e domenica 30 ottobre dalle ore 12.00 alle ore 22.00​, realizzati in collaborazione con Foodpartners​, in cui conoscere da vicino alcuni dei migliori birrifici artigianali italiani e degustare alcuni prodotti unici, con l’accompagnamento della #musica live. Protagoniste saranno cinque aziende che da anni puntano sulla qualità e sulla varietà delle materie prime, oltre che sulla cura della filiera produttiva: Birrificio del Ducato​, basato nella provincia di Parma, fra i più riconosciuti a livello internazionale (con oltre 50 medaglie vinte nei più autorevoli concorsi), Birrificio Italiano​, che produce in provincia di Como una #birra “libera, pulita e buona”, Birrificio Canediguerra di Alessandria, creato da Alessio Alotti dopo anni di esperienza in numerose realtà italiane e internazionali, Birrificio Rurale​, che nello stabilimento di Desio realizza birre crude (non pastorizzate), non filtrate e senza conservanti, e Birrificio Etnia​, la cui #birra senza glutine nasce in provincia di Pavia.

Luppoli e malti diversi, tutti da assaggiare ma anche da scoprire e raccontare, grazie a una serie di speciali testing session. ​Sabato 29 ottobre alle ore 18.00 si terrà la degustazione di Pilsner con i mastri birrai dei birrifici Ducato (ViaEmilia,​ la kellerpils più premiata al mondo), Italiano (TipoPils), Canediguerra (Bohemian Pilsner); domenica 30 ottobre alle ore 18.00 la degustazione di IPA (India Pale Ale) ​con i mastri birrai dei birrifici Canediguerra (Double IPA), Rurale (Global IPA) e Etnia (NZ, con luppoli dalla Nuova Zelanda). Costo di partecipazione a ciascuna degustazione, 15.00 € (include 3 assaggi e la presentazione dei mastri birrai); per iscrizioni, workshop@maremilano.org. Sabato 29 ottobre, dal pomeriggio, tra una #birra e l’altra, spazio alla #musica live.

Alle ore 16.00 si terrà la ​dimostrazione di alcuni strumenti ​Yamaha​, ​con #lenapanfilova,​ pianista, cantante, compositrice moscovita che eseguirà brani strumentali e canori, illustrando brevemente le principali caratteristiche delle tastiere Avangrand e PSR 770. La sera, per continuare a viaggiare nell’Italia delle birre, alle ore 21.30 la scena sarà del gruppo ​Franco e la Repubblica dei Mostri​, con l’ultimo disco dedicato al nostro paese, alle sue contraddizioni, alla quotidianità della provincia. Sul palco di mare ​birra e cucina saliranno Adriano Aricò (voce, chitarra e ukulele), Marina Mussapi (violoncello), Francesco Provenzano (batteria), Paolo Perego (basso), Claudio La Gumina (pianoforte e chitarra) e Vincenzo Marino (sax, clarinetto e synth), provenienti da esperienze musicali diverse, dal jazz al rock, dal cantautorato alla classica, uniti in questo progetto con un suono unico, un “new acustic” intriso di tradizione popolare con derive post-rock.

La #birra artigianale, per la sua accessibilità, l’ottimo rapporto qualità/prezzo, il legame con il territorio e la capacità di riunire persone e creare momenti di aggregazione, è uno degli elementi cruciali dell’offerta di mare ​birre e cucina, che con ben 12 spine soddisfa la curiosità del neofita, dell'entusiasta e di chiunque desideri scoprire questo mondo in continua evoluzione, un movimento che conta oggi quasi 1000 microbirrifici in Italia e decine di migliaia di artigiani birrai in tutto il mondo.

Per rafforzare quest’interesse e per proseguire nel percorso avviato, il Festival delle birrette ​tornerà a mare ​culturale urbano in una seconda edizione il prossimo dicembre, da venerdì 2 a domenica 4, con nuovi incontri, tra #birra, #musica e cucina.

Filtro avanzato