logo fnb
food&lifestyle
settembre 26, 2016 - Sapori

Lo spazio espositivo “Sapori” dedicato a Terra Madre Salone Del Gusto

La partnership tra #sapori e Slow #food – nata per costruire insieme un progetto virtuoso che valorizzi la forte sinergia tra le due realtà e la direzione condivisa verso la ricerca di un cibo “buono, pulito e giusto” – si concretizza nello spazio #sapori dell’edizione 2016 di Terra Madre Salone del Gusto, a #torino dal 22 al 26 Settembre.

Sapori ha deciso di diventare partner del Salone del Gusto nell’anno più importante della storia dell’evento: l’anno in cui la kermesse festeggia 20 anni, l’anno in cui per la prima volta apre le porte ed esce all’aperto snodandosi in mezzo a vari punti della città di #torino, l’anno in cui tema centrale è “Voler bene alla terra”.

Lo spazio espositivo #sapori – grande 200 mq – è un luogo di ritrovo e condivisione dove nuove e antiche tradizioni si incontrano, un’opportunità per conoscere da vicino le persone, le tecniche di produzione e le materie prime da cui nascono alcuni dei dolci più celebri d’Italia.

Con questo concept l’azienda vuole condurre l’ospite in un viaggio alla scoperta della storia del marchio, permettendo ai visitatori di vivere in prima persona la quotidianità dell’azienda in un ambiente accogliente e ricco di stimoli già dall’entrata, con l’area degustazione prodotti.

L’area centrale, cuore pulsante dello spazio, è la zona dedicata ad accogliere le varie esperienze #sapori: work shop, talk show e tavole rotonde, guideranno i visitatori attraverso la storia, l’origine dei prodotti e l’artigianalità dei processi.

Tutto intorno a questa area, vari spazi interattivi ed esperienziali.

Il Percorso di Sapori è dedicato al racconto delle materie prime, della filiera, dei processi produttivi e delle persone al cuore dell’azienda. Si potranno conoscere le spezie odorandole, toccare le materie prime e scoprirne caratteristiche e provenienza, assaporare i prodotti #sapori e respirare una storia lunga duecento anni.

Il Giardino Officinale è l’area esterna dello spazio allestita con alberi e piante officinali. La scelta della tipologie di piante non è casuale ma rimanda agli ingredienti presenti nei prodotti #sapori: mandorli, noce, nocciolo. Ogni pianta verrà etichettata per permettere ai visitatori di riconoscerla.

La Bottega dello Speziale è la zona dedicata all’acquisto dei prodotti #sapori, in cui profumi, #sapori e conoscenze avvolgono il visitatore in un’atmosfera unica.

L’obiettivo di #sapori è quello di guidare il pubblico in un percorso che trasmetta a 360° tutti i valori del brand anche attraverso degli eventi che animeranno le cinque giornate della manifestazione.

I temi che sono nel cuore dell’azienda – la toscanità, le materie prime, i processi produttivi e le persone – saranno affrontati attraverso laboratori e workshop, talk show e cooking show.

Silvio Barbero, Vice Presidente dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, e Raffaella Grana, Presidente Slow #food Toscana, interverranno nello spazio espositivo #sapori.

Coordinerà alcuni eventi #sapori come presentatrice Isabella Eleodori – speaker radiofonica da anni su varie radio come: Radio Cuore, Radio Capital, Radio2 e R101.

Anche Fabio Pracchia – Capo Redattore alla guida di Slowine.it, il sito web dedicato al vino di Slow #food – si occuperà, insieme a Stefano Ferrari, di una degustazione dedicata ai prodotti della Toscana abbinando i tanti prodotti #sapori a vini dolci o aromatici della regione.

Tra le figure che interverranno ai talk e cooking show c’è Paolo Sacchetti, Vice Presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani e proprietario della nota pasticceria di Prato “Nuovo Mondo”, annoverata dalla guida di Gambero Rosso tra le massime eccellenze della pasticceria italiana. Maurizio Bertera - giornalista e caporedattore in RCS Mediagroup, penna del Gambero Rosso e collaboratore di magazine e siti che trattano di cibo, vino e cultura – coordinerà l’evento dedicato alla storia della pasticceria toscana.

Giampaolo Gravina – esperto e degustatore di vino – proporrà un percorso esperienziale di degustazione unica del vino abbinandolo ai Cantuccini #sapori.

Altro esponente dell’AMPI a cui sarà affidato uno degli eventi di #sapori è Riccardo Patalani, di Viareggio, che per i suoi prodotti utilizza lievito madre e prodotti locali naturali di alta qualità e racconterà l’arte dei grandi pasticceri toscani.

Lo spazio espositivo #sapori accoglierà tutti i visitatori dal 22 al 26 settembre 2016 a #torino, nella verde cornice del Parco del Valentino – incontro tra Viale Diego Balsamo Crivelli, Viale Medaglie d’Oro e Viale Pier Andrea Mattioli.

News correlate

settembre 26, 2016
settembre 26, 2016
settembre 26, 2016

Ti potrebbe interessare anche

settembre 23, 2016
settembre 23, 2016
settembre 23, 2016

Filtro avanzato