logo fnb
food&lifestyle
settembre 22, 2016

Il Salone del Gusto parla Monferrino

Mentre a Casale Monferrato si attende il secondo ed ultimo weekend della Festa del Vino alla quale, fra il 23 e 25 settembre, sarà presente anche lo stand istituzionale di Mon.D.O. per fornire informazioni turistiche e promuovere, in partnership con il Consorzio Casalese Rifiuti, la campagna di sensibilizzazione verso l’ambiente dal titolo “EcoMonferrato”, a Torino si respira l’atmosfera di “Terra Madre - Salone del Gusto”, la manifestazione che porterà nel capoluogo piemontese gli appassionati di cultura della produzione agricola da tutto il mondo.

Il Monferrato sarà presente con una postazione (la numero E196)allestita nell’area del Parco del Valentino e del Lungo Po e inserita nell’area dedicata al Piemonte. Qui i visitatori potranno trovare “Ca’ Monferrato”,lo scrigno del territorio compreso fra la pianura del Po e le colline del vino che metterà in bella mostra al pubblico mondiale dell’evento l’offerta turistica monferrina e le eccellenze del territorio. A coordinare l’iniziativa è il Consorzio Mon.D.O. nell’ambito della sua attività di promozione outdoor e di intercettazione dei flussi mondiali di turismo verso il Monferrato.
“Presso “Ca’ Monferrato” – annuncia la presidente del Consorzio Maria Vittoria Gattoni - si alterneranno varie aziende locali per cinque giorni consecutivi (fino a lunedì 26 settembre) presentando le tipicità monferrine al pubblico internazionale che si prevede supererà i 500 mila visitatori tra cui giornalisti, esperti del settore agroalimentare e produttori. Sarà una straordinaria occasione di promozione del nostro Monferrato. Per la prima volta c’è un angolo di Monferrato in questa grande manifestazione. La nostra partecipazione ci permette di dare impulso al nostro progetto di far conoscere l’identità del nostro territorio che, tramite la ricchezza delle eccellenze enogastronomiche monferrine, viene esportato all’esterno. Ci aspettiamo un pubblico di spettatori internazionali e ci auguriamo che i turisti ed anche gli stessi torinesi restino incuriositi e intendano scoprire il Monferrato. Ringraziamo inoltre tutti i collaboratori e i produttori che hanno accolto la proposta di partecipazione al salone torinese avanzata da Mon.D.O. nella scorsa primavera.”

Ca’ Monferrato farà da vetrina per un ampio paniere di eccellenze che identificano il Monferrato: riso, conserve, formaggi, salumi, pane, miele, cioccolato, pasticceria e naturalmente anche vini, coinvolgendo in prima persona i produttori aderenti alla trasferta.

Vi saranno la distribuzione di materiale informativo del territorio e delle sue realtà, l’esposizione e la vendita di tipicità, con degustazioni alle 17 di ogni pomeriggio e lo scatto fotografico (dalle 16 alle 18) con la sagoma della Monferrina e con la Monferrina 2016 in persona (la moncalvese Chiara Castellaro), abbinata all’iniziativa “Discover Monferrato” che darà modo aivisitatori, che verranno poi a scoprire il Monferrato di approfittare di omaggi, sconti e promozioni per soggiorni e acquisti presso le aziende monferrine.

Le aspettative di ritorno turistico sono molto alte e il contatto con il pubblico, oltre alle iniziative promosse presso Ca’ Monferrato, aiuteranno il Monferrato a far crescere le presenze internazionali. La trasferta promozionale gode del Patrocinio della Provincia di Alessandria e avviene con la collaborazione della Camera di Commercio di Alessandria e dell’Ecomuseo  Pietra da Cantoni e il sostegno delle associazioni agricole CIA e Confagricoltura.

News correlate

settembre 26, 2016
settembre 26, 2016
settembre 26, 2016

Ti potrebbe interessare anche

settembre 26, 2016
settembre 23, 2016
settembre 23, 2016

Filtro avanzato