logo fnb
food&lifestyle
luglio 06, 2016 - Sonic Media

Turisti americani in Italia: da oggi è più semplice spedire bottiglie di vino in USA

Grazie a un nuovo servizio di Mail Boxes Etc. (MBE), sarà più semplice per i turisti americani in visita in #italia spedire bottiglie di #vino negli Stati Uniti. Un’opportunità in più anche per chi ha parenti e amici dall’altra parte del mondo, ai quali fare un regalo sorprendente.

A tutti prima o poi è capitato di dover rinunciare, durante una vacanza, a portare a casa con sé un prodotto desiderato ma prezioso, fragile o ingombrante, per motivi di spazio e sicurezza. In #italia uno dei beni più amati è ad esempio il vino, e il trasporto di bottiglie è delicato e complesso. Da oggi però le bottiglie di #vino, anche il più pregiato, potranno essere spedite dall’Italia verso gli Stati Uniti d’America, senza più la preoccupazione di dover compilare delle pratiche o che il contenuto arrivi a destinazione danneggiato.

Mail Boxes Etc. (MBE) - una delle maggiori reti al mondo di negozi in franchising nel campo dei servizi postali, di comunicazione e di supporto alle attività di aziende e privati – ha messo a disposizione un nuovo servizio di spedizione che permette di recapitare bottiglie di #vino per uso personale verso gli #usa, con la garanzia della massima sicurezza. Un vantaggio sia per i turisti americani che tanto amano il #vino Made in Italy, sia di hotel ed esercizi commerciali, che li ospitano. Anche i numeri lo confermano, cresce sempre di più l’interesse degli americani per il #vino italiano: nel 2015 l’importazione di bottiglie negli Stati Uniti ha raggiunto quota 2,5 milioni di ettolitri per un valore di 1,4 miliardi di dollari (dati Unione italiana vini).

La spedizione avviene in modo sicuro, semplice e veloce. Occorre solo mettersi in contatto con uno degli oltre 500 centri MBE presenti in #italia che si occuperà dell’imballaggio, del ritiro su richiesta direttamente all’indirizzo indicato e delle pratiche necessarie, come la notifica di importazione del #vino richiesta dalla #food and Drug Administration e l’accordo con Ups per le spedizioni autorizzate di #vino negli #usa.

 

Filtro avanzato