logo fnb
food&lifestyle
aprile 28, 2016

Le Morette brinda ai 92 punti di Wine Enthusiast per il Lugana Mandolara

La rivista americana ha valutato molto positivamente il Lugana Le #morette. Da uve coltivate su terreni argillosi, si distingue per sapidità e freschezza

Un nuovo riconoscimento per l'azienda agricola Le Morette di Peschiera del Garda (Verona), il cui #luganamandolara è stato valutata ben 92 punti da Wine Enthusiast, autorevole rivista americana, punto di riferimento per l’enologia internazionale con panel di degustazione composti da critici di altissimo livello. L'annata 2015, da pochi giorni disponibile sul mercato, si è già aggiudicata un punteggio che la porta ai vertici della denominazione Lugana. “Un'altra bella soddisfazione – spiega Fabio Zenato, titolare dell'azienda con il fratello Paolo – raccolta proprio con il nostro Lugana di pronta beva. Un #vino molto verticale, diretto, che si apprezza per la sua elevata sapidità, una caratteristica legata alla giacitura dei vigneti che si trovano su terreni argillosi profondi. Molto accattivante in gioventù, diventerà ancora più interessante con l'affinamento in bottiglia dimostrando tutte le doti di longevità del Lugana”. 

Il #luganamandolara è stato protagonista anche all'ultimo Vinitaly, dove è stato abbinato al Coregone in Carpione, uno dei piatti della tradizione gardesana recuperati in una serie di degustazioni allo stand de Le #morette. “Abbiamo voluto valorizzare alcune vecchie ricette – prosegue Fabio Zenato – tramandate oralmente e che oggi si stanno perdendo. In gastronomia, come in viticoltura, crediamo nell'importanza di valorizzare le nostre origini”.