logo fnb
food&lifestyle
aprile 04, 2016 - Duca di Salaparuta

Sciaranèra il nuovo Pinot Nero dell'Etna

A partire da quest’anno la gamma dei vini Duca di Salaparuta prodotti con uve provenienti dalla Tenuta di Vajasindi, alle pendici dell’Etna, si arricchisce di un nuovo Pinot Nero: Sciaranèra. In questo territorio complesso e ricco di sfaccettature, in cui il terreno di origine vulcanica conferisce caratteristiche uniche alle vigne, Duca di Salaparuta ha scelto di allevare un vitigno autoctono dell’Etna, il Nerello Mascalese con cui viene prodotto Làvico, e un vitigno aristocratico, che esprime vini raffinati, dal carattere forte e dall’inconfondibile eleganza, il Pinot Nero. Grazie a Sciaranèra, che nasce dalle uve coltivate nella parte bassa della Tenuta, il Pinot Nero dimostra di aver trovato casa sulle aspre pendici dell’Etna, dopo la sfida rappresentata da Nawàri, il primo Pinot Nero vinificato in purezza con le uve di Vajasindi. Un terreno difficile quello vulcanico ma anche suggestivo, in cui i vigneti acquisiscono caratteristiche inimitabili e che Duca di Salaparuta ha deciso di celebrare attraverso questo nuovo #vino e grazie ad un pack assolutamente unico

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

giugno 08, 2016
maggio 04, 2016
aprile 01, 2016

Ti potrebbe interessare anche

marzo 25, 2016
marzo 14, 2016
gennaio 22, 2016

Filtro avanzato